Significati e “perché” del progetto I.RI.D.A.E.

Significati e “perché” del  progetto I.RI.D.A.E.di Maria Grazia Letizia (2000)

A volte le sintesi avvengono per immagini. I dati raccolti dalle esperienze lavorative e personali, si aggregano e combinano intorno a qualcosa che è capace d’illustrarli e rappresentarli in modo durevole ed efficace.

Osservazioni particolari e ricorrenti  possono essere la base per creare il nuovo, ciò che manca, ciò che può portare superamento e innovazione, ciò che dà nuovo e dinamico ordine alla realtà, al futuro.

  • Il contatto con bisogni , amarezze e speranze del mondo dell’handicap
  • le attività  e gli spazi offerti  realmente  per l’integrazione scolastica e sociale dei disabili
  • Vedere sottostimato o non valutato lo scarto esistente tra disabilità/abilità
  • Intendere l’età evolutiva come una  “fase critica”/favorevole alla crescita delle potenzialità
  • Comprendere l’importanza di offrire pari opportunità ai bambini/giovani in crescita
  • Avere come strumenti d’intervento quelli previsti dal SAISH e dalla sua organizzazione in Cooperativa

mi hanno permesso di evidenziare la necessità di servizi diversi e più adeguati, sopratutto perché nell’handicap e nella disabilità trattiamo con la diversità : varietà, differenziazione, distinzione, separazione, squilibrio, sproporzione.

E trattare questi aspetti della vita (degli altri) spesso ci fa scivolare, sdrucciolare, mettere il piede in fallo, perdere l’equilibrio. Come? Quando?

Quando si rafforzano le dinamiche di isolamento, ghettizzazione, discriminazione,  disinteresse, indifferenza o, al contrario, con le forme facili di aiuto, assistenza, collaborazione.

Avere lungimiranza, riflessione, attenzione, oculatezza, per le tematiche/problematiche dell’ handicap, significa avvalersi della giusta luce per mettere a fuoco il nucleo essenziale che è sede di risorse vitali, di calore e colori …

Lavorare per la riabilitazione psicosociale con il disabile, significa rendere operanti circuiti alternativi di azioni/attività, capaci di sollecitare, compensare, re-integrare quanto più possibile  la comunicazione funzionale, la cooperazione, la condivisione e partecipazione nell’ambiente di vita del disabile.

Allora quale immagine, simbolo prescegliere per rappresentare un movimento innovativo nella cultura per l’handicap?

Come per la newsletter DiapasoNews, anche questa volta, non a caso, mi è giunto l’insight della metafora IRIDE che, usando il latino arcaico IRIDAE, permette anche di comporre l’acrostico con i   significati e le attività progettate per il  Centro di laboratori : Integrati per la RIabilitazione psicosociale del Disabile e lo sviluppo dell’Autonomia in età Evolutiva.

Nella mitologia, Iride è la Dea che personifica l’Arcobaleno, fenomeno di archi luminosi, colorati e concentrici, visibili nell’aria quando i raggi del Sole (alle spalle dell’osservatore!) subiscono una riflessione e rifrazione da parte di piccolissime gocce d’acqua, componendosi nei vari colori dello spettro. Ancor prima della mitologia greca, l’Arcobaleno è apparso come simbolo biblico del “patto” raggiunto fra Dio, il genere umano e la terra. Perciò, nel nostro caso l’Arcobaleno, IRIDAE, degnamente può rappresentare l’auspicio di saper riflettere l’equilibrio fra valori, principi, ideali e una migliore qualità del  lavoro e della vita.

Crediti per il logo I.RI.D.A.E.: Elio Leonardo Carchidi (fotografo e grafico)

Annunci

1 Commento (+aggiungi il tuo?)

  1. Johnd878
    Set 01, 2014 @ 19:44:46

    I like this post, enjoyed this one thankyou for posting . edaeaaakdegd

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog Stats

  • 60,942 hits
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: